Mercoledì, Dicembre 16, 2009

● A.A.A. Lanciatore cercasi…

JPN

E’ lapalissiano. L’opposizione, in Italia, non adotta le giuste strategie per opporsi alla maggioranza parlamentare.

E’ del tutto irrilevante, per mesi, informare la pubblica opinione, e considerando lo schieramento quasi totalitario dei media a favore di Berlusconi, è pure impresa titanica.

E’ del tutto inutile cantare la verità, soprattutto quella giudiziaria, come novelli bardi.

E’ futile denunciare pubblicamente le leggi su misura a favore del solito beneficiario.

Allertare la popolazione per la deriva antidemocratica? Idem come sopra: non serve a niente.

Invece… sarebbe stato utile ingaggiare un lanciatore. Un professionista del lancio in grado di centrare con un oggetto di plastica Bersani o Di Pietro durante un comizio pubblico. Un cecchino che sia in grado di procurare loro una micro ferita; niente di grave, una sciocchezza, come quella di Berlusconi, magari prolungando ad arte il superfluo ma vantaggioso ricovero ospedaliero. Il tutto da sfruttare per bene sui giornali e le televisioni, così come sta facendo la maggioranza parlamentare.

Imparate gente all’opposizione! Imparate dai grandi maestri al governo come si guadagna lo psico-consenso mediatico. Quattro punti di percentuale in più in giornata, secondo un recente sondaggio. Gli stessi che voi vi siete sudati in mesi di duro lavoro.


Condividi

JusPrimaeNoctis on Facebook
Vai su

Area amministrazione