Mercoledì, Gennaio 27, 2010

● Ci hanno (quasi) scoperto

Vito Riggio

Ogni volta che uno straniero viene a contatto con la realtà italiana rimane di sasso, e allora manifesta, nei modi più spontanei, la sua sconcertata incredulità.
Perché, credetemi, fuori dai confini italiani la spontaneità esiste. Quello che non esiste, ancora, è l’esatta comprensione di cosa sia l’Italia.

«Il presidente dell’Enac, Vito Riggio (nella foto), è un idiota, ed ha rilasciato dichiarazioni idiote e stupide». Michael O’Leary, numero uno di Ryanair, non le manda a dire. Il riferimento è alle dichiarazioni secondo le quali Ryanair rifiutava di accettare documenti di riconoscimento diversi da carte d’identità e passaporti solo perché voleva lasciare la penisola.

I rapporti di Ryanair con l’autorità dell’aviazione civile del resto non sono mai stati buoni. «Cercano di proteggere Alitalia bloccando Ryanair. E’ una pena, c’è sempre un problema», accusa ancora il boss di Ryanair.

«Sembra che in Italia facciano apposta a mettere a capo delle aziende pubbliche gente stupida». E per questo O’Leary chiede al governo di intervenire, magari cambiando qualche persona.

Il finale ci fa capire quanto devono ancora studiare all’estero.


Condividi

JusPrimaeNoctis on Facebook
Vai su

Area amministrazione