Martedì, Marzo 30, 2010

● Le due notizie più belle

Stipendi consiglieri regionali

Le più belle notizie di questa tornata elettorale sono la bocciatura in Campania del “Totò malvagio” Vincenzo de Luca, noto pluri-indagato, e il 7% in Emilia-Romagna di Giovanni Favia per il Movimento cinque stelle di Beppe Grillo.

L’era degli italioti che votano da decenni il meno peggio, senza che questa scelta abbia mai migliorato una briciola della loro realtà quotidiana, deve finire. La frase, diventata un classico: “Voto quello turandomi il naso”, va archiviata per sempre. Avanti adagio, verso la fine del compromesso.

Per il resto tutto nella norma: Italia dei Valori in crescita, UDC dimezzata, masse di impauriti votano Lega al nord e sciami di consuetudinari votano PD al centro. Il resto svende il voto al PDL al sud in cambio delle solite promesse ripetute e puntualmente disattese dall’alba dei tempi.

Per un vero cambiamento ci diamo appuntamento alla prossima vita.


Condividi

JusPrimaeNoctis on Facebook
Vai su

Area amministrazione