Sabato, Maggio 1, 2010

● Il ritorno del re

vecchio re

A Serdiana, in Sardegna, il 30 e 31 maggio si rinnova il Consiglio Comunale. Come è usuale nei piccoli comuni italiani, 3/4 dell’attuale opposizione si schiererà con la maggioranza uscente, alla faccia delle idee e delle ideologie.

Si affronteranno così due liste: una avrà come capolista Antonino Pala, conosciuto anche come “Il Re di Serdiana“, 70 anni, di cui 46 trascorsi a fare politica, già Sindaco per 5 mandati, e adesso in corsa per diventarlo la sesta volta. Ex DC e attuale candidato del centro-destra, of course.

Nell’ultima legislatura Pala era Vice Sindaco, e ora tiranneggia una lista formata da una sfilza di omonimi Pala, parenti e affini.

Contro il re osa opporsi una lista formata da giovani che si affacciano per la prima volta alla vita politica, con in testa Roberto Meloni, ingegnere di 39 anni.

Al di là degli schieramenti politici dei contendenti, un auspicio s’impone: i giovani alla guida del Comune e i vecchi in una nuova casa di riposo, magari realizzata per loro, ad immagine e somiglianza del Municipio di Serdiana, proprio dai giovani della lista che sostiene Meloni. Lì potranno continuare a giocare a fare le persone importanti ancora per qualche anno, lasciando ai loro figli e nipoti la possibilità di costruirsi un futuro.


Condividi

JusPrimaeNoctis on Facebook
Vai su

Area amministrazione